TRIGGER POINT

TEMPORALE

Il muscolo temporale è uno dei muscoli masticatori. Esso è cioè coinvolto nei movimenti della masticazione e, più precisamente, ha la funzione di elevare la mandibola. Origina dalla fossa temporale del cranio e dalla faccia mediale del processo zigomatico. Si inserisce con un robusto tendine al processo coronoideo mandibolare. È ricoperto dalla fascia temporale e viene innervato dal nervo trigemino.

Struttura:

Origina dalla fossa temporale e dalla parte profonda della fascia temporale. Passa medialmente all'arcata zigomatica e si inserisce sul processo coronoideo della mandibola. Il muscolo temporale è coperto dalla fascia temporale, conosciuta anche con il nome di aponeurosi temporale.

Innervazione:

Come tutti quanti gli altri muscoli masticatori, il controllo del muscolo temporale proviene dal terzo ramo del nervo trigemino. In modo particolare, il muscolo temporale è innervato dai nervi temporali profondi.

 

Azioni:

La contrazione del muscolo temporale eleva la mandibola. Alcune fibre orizzontali della parte posteriore della mandibola ritraggono inoltre la mandibola stessa. Palpazione Il muscolo può essere palpato se uno posiziona le sue dita sulle tempie (sulla parte laterale della testa, appena un po' a lato del sopracciglio), mentre chiude e schiude la bocca.

Bibliografia: Anastasi, Trattato di anatomia umana, Napoli, Edi. Ermes, 2006.

CONTATTI:
info@triggerpointitalia.com
+393319487499
+39 0360361981
  • whatsapp trigger point
  • White Twitter Icon
  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon