TRIGGER POINT

GRANDE ADDUTTORE

Nell'anatomia umana il muscolo grande adduttore è un muscolo che fa parte dei muscoli mediali della coscia. Nei libri antichi di anatomia veniva definito "custos verginitatis" per la sua funzione.

Di forma triangolare si ritrova fra il muscolo gracile e il muscolo adduttore breve, si tratta del più profondo e più potente fra i muscoli adduttori dell'anca; a volte in anatomia i fasci superiori di questo muscolo vengono indicati come adduttore minimo.

Origina dal ramo ischiopubico del pube lateralmente all'adduttore minimo e si inserisce nei due terzi inferiori della linea aspra mediale del femore e sul tubercolo adduttorio del femore stesso.

Gli altri muscoli adduttori con azioni  simili sono:

Muscolo gracile

Muscolo pettineo

Muscolo adduttore lungo

Muscolo adduttore breve

 

Azione Il muscolo è adibito all'adduzione delle cosce tramite contrazione muscolare, coi fasci anteriori permette la intrarotazione e la flessione, mentre coi fasci posteriori permette la extrarotazione e l'estensione; inoltre, data la sua origine dalla tuberosità ischiatica, influisce anche sull'equilibrio del bacino, infatti è un potentissimo retroversore.

 

Bibliografia: Frank H. Netter, Atlante di anatomia umana, terza edizione, Elsevier Masson, 2007

CONTATTI:
info@triggerpointitalia.com
+393319487499
+39 0360361981
  • whatsapp trigger point
  • White Twitter Icon
  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon