Trigger Point Italia, approccio multimodale alla sindrome da dolore miofasciale

Aggiornato il: mar 21


A Multimodal Approach for Myofascial Pain Syndrome: A Prospective Study. Segura-Pérez M, et al. J Manipulative Physiol Ther. 2017 Jul - Aug. 

Abstract OBIETTIVO: Lo scopo di questo studio era quello di analizzare l'intensità del dolore nei pazienti con sindrome del dolore miofasciale (MPS) seguendo un protocollo di riabilitazione multimodale. METODI: Uno studio prospettico è stato eseguito in base al criterio del modello di intervento e di replica. I pazienti sono stati reclutati dall'unità di riabilitazione di un ospedale universitario in Spagna tra il 2009 e il 2013. I pazienti sono stati inclusi se avevano una diagnosi medica di MPS in una delle seguenti regioni: cervicobrachial (n = 102), lumbosacral (n = 30) gomito (n = 14), caviglia e piede (n = 10), e mascella temporomandibolare (n = 1). Il protocollo di riabilitazione multimodale comprendeva Dry needling, stretch and spray, il Kinesio, l'esercizio eccentrico e l'istruzione del paziente. Il protocollo è stato applicato per 4 settimane (5 sessioni) sui trigger points miofaciali attivi e / o latenti in ogni regione del corpo. L'intensità del dolore è stata misurata utilizzando la scala visiva analogica (VAS) immediatamente prima dell'inizio dello studio e una settimana dopo il completamento del protocollo. RISULTATI: Il campione di studio comprendeva 150 pazienti (media ± età di deviazione standard, 51,5 ± 1,19 anni). Sono state ottenute differenze statisticamente significative per la riduzione dell'intensità del dolore (4 ± 2,03; P = 0,002). Le riduzioni clinicamente rilevanti (VAS ≥30 mm; P <.001) sono state ottenute nel 78,7% degli interventi. Quattro sessioni di trattamento hanno ridotto il punteggio VAS di 10 mm nell'83,55% del campione. Non esistevano differenze statisticamente significative (P = .064) per la riduzione dell'intensità del dolore nelle diverse regioni del corpo. CONCLUSIONI Un protocollo di riabilitazione multimodale ha mostrato differenze clinicamente rilevanti nella riduzione dell'intensità del dolore in regioni diverse del corpo in pazienti con MPS. 


CONTATTI:
info@triggerpointitalia.com
+393319487499
+39 0360361981
  • whatsapp trigger point
  • White Twitter Icon
  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon