Stop al Dry Needling per i Fisioterapisti


Il Consiglio Superiore di Sanità ha espresso un nuovo parere protocollato ieri 21-11-2017 ritenendo che "la pratica del Dry Needling, pur con le già riferite limitazioni scientifiche, sia ad esclusivo uso medico chirurgo abilitato all'esercizio della professione ed in possesso di specifica formazione post laurea conseguita con le stesse modalità previste dell' Accordo Stato Regioni del febbraio 2013, in quanto considerato atto medico". 

Nella speranza che questo parere stimoli un confronto costruttivo tra Medici e Fisioterapisti sulla tecnica di Dry Needling e nell’attesa che l’Italia anche su questa questione ritorni ad allinearsi con il panorama internazionale rispettiamo il parere del CSS ed invitiamo tutti i Fisioterapisti a sospendere la pratica di Dry Needling 

#Dryneedling

352 visualizzazioni
CONTATTI:
info@triggerpointitalia.com
+393319487499
+39 0360361981
  • whatsapp trigger point
  • White Twitter Icon
  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon